Ingredienti

1 kg di Seppie

2 Uova intere

q.b. parmigiano reggiano grattuggiato

q.b. cucchiai Olio Evo Labianca

q.b. Pangrattato

q.b. Sale

q.b. Pepe

q.b. Aglio

1 kg di Pomodori freschi per salsa o pelati;

q.b. Vino bianco

 

Preparazione

Separare il corpo della seppia dalla testa tenendo la sacca ferma con una mano, e aiutandosi con le forbici tagliare nei punti dove la testa resta ancorata al corpo e sfilarla, assieme con i tentacoli (così fuoriesce anche l'intestino e la vescicola con l'inchiostro che vanno eliminati). Pelare la sacca afferrandola per un lembo tirando via la pelle ed estraendo l'osso. Dal centro della testa eliminare la bocca a becco e gli occhi con le forbici. Sciacquare bene sotto l' acqua corrente e mettere a sgocciolare in uno scolapasta.

In una ciotola mescolare pangrattato, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Aggiungere i tentacoli tagliati a pezzetti, un filo d'olio Labianca e le uova per legare. Riempire le sacche chiudendole bene con degli stecchini.

In una pentola mettere 4 cucchiai di olio evo, 1 spicchio d'aglio schiacciato, e le seppie ripiene. Far soffriggere tenendo la fiamma al minimo. Aggiungere uno spruzzo di vino bianco ( se gradito). Quando le seppie cominciano ad attaccarsi al fondo, aggiungere i pomodori pelati e poca acqua. Salare e ultimare la cottura. Con questo gustoso sugo si possono condire spaghetti o linguine.

Servire

Copyright © Frantoio Oleario Labianca. All rights reserved. P.IVA 01558880710 | Powered by MIDO